Editore

Liguori Editore

Autore

Domenico Massaro

Titolo

Questioni di verità. Logica di base per capire e farsi capire

Prefazione

Ferdinando Abbri

Collana

Script

Copertina


Torna alla Home Page  -  Recensioni

Anno

2005

Pagine

228

Prezzo

€ 11,00

ISBN

ISBN 88-207-3892-9

Argomenti

Filosofia; Logica; Comunicazione

Scheda

L’epoca di Internet offre una grande libertà di accesso da parte di tutti all’informazione, ma presenta altresì il rischio di vanificare il significato reale della comunicazione e di renderci incerti sul valore di verità delle nostre e altrui affermazioni. Il surriscaldamento informatico, infatti, fa perdere organicità al nostro sapere, rendendolo sempre più labile e frammentario: alla lunga ciò potrebbe impoverirci e, sebbene agguerriti tecnologicamente, potremmo imbarcarci in una lunga Odissea senza Itaca. La logica, insegnandoci a distinguere il vero dal falso, a condurre con ordine i nostri pensieri e a evitare le trappole dell’incoerenza, può aiutarci ad avere una visione più chiara delle cose, a capire e a farci capire meglio e a prendere decisioni condivise in modo più rapido ed efficace. Di tutto ciò si parla in questo libro, che presenta anche una lucida e chiara ricostruzione della storia della logica, dal suo primo manifestarsi in Occidente con il paradosso di Achille e della tartaruga alla fuzzy logic, che presiede alla gestione dei sistemi tecnologici e umani più flessibili dei giorni nostri. Il suo stile semplice e chiaro, sul modello anglosassone del pensare fine e critico  - smart and critical thinking - lo rende una lettura agile e gradevole per tutti coloro che vogliano sviluppare e mettere a frutto la propria intelligenza.

Indice

Prefazione di Ferdinando Abbri (Università di Siena)

 

Introduzione

 

I.             Pensare con la propria testa

 

a)   L’arte di ragionare

b)   Logica e comunicazione

c)   Il cuore della logica: l’inferenza

d)   Logica divina

 

II.           Linguaggio, pensiero e comunicazione

 

a)   Gli elementi del ragionamento

b)   Enunciati e proposizioni

c)   Vero e falso, valido e invalido

d)   Altri usi del linguaggio

e)   Comunicare informazioni

f)    Esprimere emozioni

g)   La comunicazione strategica

h)   Il linguaggio performativo

i)     Il linguaggio come forma di vita

j)     Le parole del dolore

 

III.          Onesti con le parole

 

a)   Il linguaggio come segno

b)   La definizione dei concetti

c)   Intensione e estensione di un concetto

d)   I sinonimi

e)   Genere prossimo e differenza specifica

f)    L’analogia, una proprietà importante dei concetti

g)   Regole di chiarezza

 

IV.         La verità, innanzitutto

 

a)   Struttura delle proposizioni

b)   Il verbo essere

c)   Qualità e quantità

d)   Il quadrato logico

e)   Curiosità formali

f)    Le tavole di verità

 

V.          Vero, falso, indeterminato e altro ancora

 

1)   Logiche polivalenti

2)   La logica sfumata

3)   Verità e interpretazione

 

VI.         Deduzione

 

a)   Struttura del ragionamento deduttivo

b)   Aristotele, il padre della logica

c)   Il sillogismo e le sue figure

d)   Entimema e linguaggio ordinario

e)   Regole di validità

 

VII.       Dilemmi, paradossi e rompicapo: il lato divertente della logica

 

a)   La via stoica

b)   La teoria del significato

c)   Modelli di ragionamento

d)   Paradossi e antinomie

e)   Consequentia

f)    Cavalieri e furfanti

 

VIII.     Analisi del linguaggio, dottrina della supposizione, ragionamenti modali.

      La logica nel Medioevo e oltre

 

a)   Logica artistica

b)   Costanti logiche e analisi del linguaggio

c)   La dottrina della supposizione

d)   La questione degli universali

e)   Proposizioni modali

f)    Mondi possibili

 

IX.         Induzione

 

a)   Differenza tra deduzione e induzione

b)   Induzione ed esperienza

c)   L’ape e il ragno

d)   Le leggi dell’induzione

e)   Il progetto dei moderni

f)    La nuova induzione

g)   Il duca di Wellington e l’inferenza induttiva

h)   I canoni dell’inferenza induttiva

 

X.          L’arte di pensare

 

a)   La logica come guida del pensiero

b)   Ragionare è inferire

c)   I Signori di Port-Royal

d)   La teoria dell’analisi del rischio e la scommessa di Pascal

e)   Induzione e probabilità

 

XI.         Scienza e verità

 

a)   Il valore della scienza

b)   La verità della scienza

c)   Critica della concezione ingenua del metodo scientifico

d)   Congetture e falsificazioni

e)   L’ipotesi o abduzione

f)    Come un detective… sulle tracce della verità

 

XII.       Senso, significato e verità.

 

a)   Senso e denotazione

b)   La verità delle proposizioni

c)   Le descrizioni definite

d)   La mappa del mondo

e)   Achille, la tartaruga e il paradosso di Caroll

f)    Il Circolo di Vienna

g)   La concezione semantica della verità

 

XIII.     Fallacie, errori e stratagemmi retorici

 

a)   Anfibologia e ambiguità

b)    Il principio di autorità e l’appello alle emozioni

c)   L’argomento ad hominem

d)   La petitio principii

e)   Il salto logico e le fallacie della statistica

 

Epilogo: Logica e democrazia

 

Glossario: le parole della logica

 

Bibliografia essenziale