L’estetica di Benedetto Croce.                                                                                                   Torna alla Home Page
Guida, Napoli, 2002

Il volume ricostruisce, nella prima parte, le origini e gli sviluppi dell’estetica di Croce e, nella seconda, affronta le questioni teoretiche più importanti e più attuali: dall’autonomia dell’arte alla funzione della tecnica, dall’universalità dell’espressione artistica ai generi letterari, dal problema dell’interpretazione a quello della traducibilità dell’opera. Alla ricostruzione storica si affianca la lettura e la discussione delle questioni più pressanti del dibattito contemporaneo.
Il saggio risulta particolarmente utile a chi, soprattutto fra i giovani, voglia avvicinarsi alla comprensione della più importante teoria estetica del nostro secolo e agli specialisti, per il contributo originale dell’apparato critico che propone.